La Mozzarella di Bufala Campana Dop ingrediente d’eccezione per grandi chef

22 Feb

Mozzarella di Bufala Campana Dop

Un ricettario, fresco di stampa, voluto dal Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana, celebra l’oro bianco, non solo perché è ottimo da gustare fresco (modo migliore per apprezzarne tutte le sue caratteristiche), ma anche perché riesce a trasformarsi in un ingrediente d’eccezione. 21 ricette gustose, che vedono protagonista la Mozzarella di Bufala Campana Dop, firmate da 9 chef made in Italy: da Rosanna Marziale a Paolo Barrale, da Viviana Varese a Lino Scarallo, passando per Francesco Rizzuti, Luigi Pomata, Ilario Vinciguerra, Giuseppe Daddio e Renato Martino. Ognuno, a suo modo, con creatività e originalità ha interpretato un piatto a base di mozzarella. Una dimostrazione della grande versatilità di un prodotto d’eccellenza, simbolo di un territorio, che ha persuaso anche i puristi più rigidi, convinti che la mozzarella vada gustata esclusivamente al naturale.

“La liaison tra alta ristorazione e mozzarella di bufala campana Dop sarà uno dei cavalli di battaglia del nostro Consorzio in questo 2012 – puntualizza Antonio Lucisano, direttore del Consorzio – Siamo infatti consapevoli che un sempre crescente numero di chef di alto livello si lascia volentieri sedurre dalle virtù di questo straordinario prodotto. Evidentemente non rinneghiamo l’immagine della mozzarella di bufala campana Dop come piatto a se stante ma ci fa estremamente piacere ritrovarla ingrediente principe nelle ricette di tanti chef affermati che sanno esaltarne le qualità davvero uniche”.

Qui riportiamo la ricetta di Lino Scarallo, chef del ristorante Palazzo Petrucci di Napoli.
Il ricettario completo è scaricabile dal sito web www.mozzarelladop.it

LA RICETTA 

Lasagnetta di bufala campana e crudo di gamberi su salsa di fiori di zucca

Lasagnetta di bufala e crudo di gamberi


Ingredienti
per 4 persone: Mozzarella di Bufala Campana 400 g, gamberi rossi, media misura 700 g, fiori di zucca 300 g, olio extravergine e sale, pepe bianco, germogli di broccolo, prezzemolo, un mestolo di brodo vegetale

Lava, monda e sbianca i fiori di zucca in acqua bollente e raffredda successivamente in acqua e ghiaccio. Passa al mixer con l’aggiunta di un mestolo di brodo vegetale ed un filo di olio extravergine, fino ad ottenere una crema. Taglia la mozzarella a fettine non troppo spesse e, all’interno di uno stampo di forma cilindrica (0,6 x 0,8), alternala ai gamberi crudi, già sgusciati e puliti, e componi 4 strati. Adagia il tutto al centro del piatto e guarnisci con la salsa di fiori di zucca; decora la sommità con il prezzemolo ed i germogli. Ultima con un filo di olio extravergine d’oliva, spolverando con una macinata di pepe bianco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: