Il richiamo dell’arancione: quando una vellutata ti mette di buon umore

15 Nov

Amo molto la zucca e di solito la preparo con la pasta mista, da brava napoletana, ma per le cene d’autunno anche la versione in crema diventa molto gustosa. La stagione lo richiede e non sono riuscita a resistere al suo richiamo arancione, che mi mette di buon umore!

Vellutata di zucca, patate e porri con code di mazzancolle

500 gr. di zucca, 2 patate medie, 1 porro grande, 6 code di mazzancolle, olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, 1 cucchiaino di curry in polvere

vellutata di zucca, porri e patate

Ho tagliato a pezzettoni la zucca e l’ho messa in una pentola con un fondo di olio, insieme al porro tagliato fine e alle patate sbucciate e tagliate a pezzi. Ho fatto rosolare un po’ e ho aggiunto due bicchieri d’acqua (se necessario, durante la cottura, aggiungere altra acqua).

Dopo circa 20 minuti ho spento il fuoco, regolato di sale e incorporato un cucchiaino di curry in polvere. Per ridurre in crema ho utilizzato un frullatore ad immersione. La consistenza è molto soggettiva, a me piace poco densa, morbida e delicata.

Intanto, in una padella leggermente oliata ho fatto dorare per qualche minuto le code di mazzancolle, pulite e sgusciate. Un pizzico di sale e uno di pepe.

A questo punto non rimane che servire la vellutata insieme alle mazzancolle, con un filo di olio extra vergine e una leggera spolverata di pepe nero macinato fresco.

Ed ecco un piatto per due!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: