La mia “Christmas wish list” è tutta libri e guide che raccontano il cibo

16 Dic

Anche quest’anno la mia Christmas wish list è tutta nero su bianco, ovvero, è un lungo elenco costituito da titoli di libri, guide e manuali, che vorrei trovare sotto l’albero. Qualcuno, però, è già tra le mie mani…

Asparagibagoss

Partiamo con il libro di Sandra Salerno aka Tocco di Zenzero, food reporter seguitissima, che ha appena pubblicato Asparagi, Bagoss e altre cose buone edito da Baldini & Castoldi. Sandra rivela che spesso le chiedono cosa sia il Bagoss. Beh, se non lo sapete, comprate il suo libro! Un percorso attraverso prodotti e cucine regionali, un itinerario che va dalla Valle d’Aosta alla Sicilia, soffermandosi soprattutto in Piemonte (l’autrice vive a Torino) e in Puglia (sua terra di origine). 95 ricette e qualche suggerimento tra ristoranti, trattorie e produttori di eccellenze made in Italy. Per chi vuole riscoprire il bello e il buono della cucina regionale italiana.

slow-cooking_jpg

Il libro della food writer ed esperta di comunicazione, Cristina Scateni, ha un titolo che si presenta senza equivoci: Slow Cooking per tutti (Ponte alle Grazie) e ci riporta ai ritmi lenti della cucina di casa d’altri tempi. La riscoperta di cotture slow, che richiedono attenzione e cura. Preparazioni che si sono perse nella memoria, ma che esprimono tutto il piacere di mettersi ai fornelli. Tra cotture sotto la cenere, al vapore, a bagnomaria o sottovuoto,  tante ricette familiari, che spingono alla condivisione e alla partecipazione e, perché no, anche al relax in attesa che una preparazione si completi. Circa 150 ricette con consigli e trucchi. Per chi ama sperimentare con lentezza, perché anche l’attesa è un valore.

cover_claudio-sadler_manuale dello chef

Il Manuale dello chef di Claudio Sadler (ed. Giunti) insegna step-by-step le tecniche e i segreti “stellati” per cucinare. Consigli dettagliati sull’utilizzo di strumenti, scelta della materia prima, ricette e soluzioni. Un vademecum per chi ama la buona cucina e vuole cimentarsi anche nella preparazione di piatti creativi. Sfilettare il pesce, sgusciare un gambero, disossare un pollo, tagliare alla perfezione la verdura, farcire e preparare fondi di cottura, sono solo alcuni dei temi trattati. Insomma, con lo chef Sadler, si parte dalle basi e si arriva a perfezionare tecniche e competenze. Per chi ha passione e curiosità per il cibo e la cucina.

COVER siamo tutti pasticcioni

Ecco un libro per i più piccini (ma non solo). Siamo tutti pasticcioni (ed. Italian Gourmet) affianca i migliori pasticcieri italiani ai personaggi di Walt Disney per un’accoppiata dolcissima e divertente. Iginio Massari incontra Paperon de Paperoni, Ernst Knam fa innamorare Paperina, Salvatore De Riso trascorre una giornata in spiaggia con Gastone Paperone e Gino Fabbri prepara l’albero di Natale aiutato da Paperoga. Sono solo alcuni tra i più famosi maestri pasticceri d’Italia appartenenti ad Ampi (Accademia Maestri Pasticceri italiani) creatori di dolci capolavori. Per baby pasticcieri in erba.

copertina_biscalchin

Il giornalista e illustratore Gianluca Biscalchin, ha pubblicato per Mondadori il libro Prêt-à-Gourmet – come diventare un vero gourmet a prova di gaffe. Un vademecum per muoversi nel mondo dell’alta cucina con ironia e serietà, tra cibo condiviso, spiato, mangiato, fotografato e disegnato. Biscalchin, con il suo tocco, fa sorridere e riflettere tracciando il profilo del gourmet e del gourmand, del foodie e del blogger, tra chef e critici gastronomici 2.0. Splendide le pagine dedicate alle ricette e ai “cibi in” e i “cibi out”. Per chi vuole scoprire vizi e virtù dell’universo food.

1001menu al barbecue

Lo sapevate che al barbecue si può cuocere un intero menu, dall’antipasto al dolce? Beh, ci sono dei veri e propri appassionati ed esperti di questa tecnica di cottura, che ha bisogno di strumenti adeguati. Nel ricettario Weber 1001 menu al barbecue, sono segnalate 50 ricette di antipasti e contorni e 50 ricette di piatti completi, a base di verdure, carni, pesce e frutti di mare. Perché il barbecue non è solo hamburger e salsiccia. Posso confermare che ciò è davvero possibile, perché ho visto all’azione gli chef di BBQ4All capitanati da Gianfranco Lo Cascio, ottenere tanti piatti gustosi e sani. Per i barbecuelover che non si accontentano della solita bistecca.

golosicupcakes

Golosi cupcakes edito da Malvarosa per la collana I piccoli manuali di cake design è il primo libro di Giada Baldari, avvocato napoletano che ha abbandonato la toga per aprire Sugar Queen, un laboratorio di pasticceria e cake design. Giada spiega passo passo come preparare questi deliziosi dolcetti, dalla ricetta base agli attrezzi indispensabili, con le preziose immagini di Enzo Rando. 33 ricette inedite con tanti suggerimenti su come elaborare creme, farciture e glasse, ma anche tante idee irresistibili su allestimenti e decorazioni da favola. Per cupcake addicted.

congusto

La scuola milanese di cucina Congusto, quest’anno compie dieci anni di attività e per celebrare un compleanno importante ha pubblicato il libro Dire, fare, cucinare… Congusto (Trenta Editore) che raccoglie alcune delle ricette più amate, ideate dagli chef della scuola. Si va dalle basi alle paste fresche, dalle carni ai tanti di tipi di pesce passando per la pasticceria e per qualche piatto etnico. Le ricette sono spiegate seguendo i vari passaggi e arricchite da consigli su tecniche e strumenti da utilizzare. Per chi ha sempre pensato di seguire un corso di cucina, ma non l’ha ancora fatto.

guida trattorie napoli

Giulia Cannada Bartoli, giornalista e Donna del Vino, è l’autrice della Guida alle trattorie di Napoli – Storie, luoghi e ricette della tradizione (edizioni dell’Ippogrifo). Il testo raccoglie e rivisita gli articoli pubblicati nella rubrica dedicata alle trattorie napoletane del blog di Luciano Pignataro dal settembre 2010. Tutti locali con una storia di oltre cinquant’anni e dove si spende al massimo 25 euro. Luoghi e persone autentiche, che con la passione riescono a mantenere viva la tradizione gastronomica popolare anche in tempi difficili. I migliori menu a base di ragu, genovese, polpette, parmigiana di melanzane, trippa, braciole e baccalà. Per chi ama la tradizione verace napoletana senza se e senza ma.

fuoricasello

Infine, ecco un’altra guida: Fuoricasello, ideata e curata dai fratelli Longo, selezionatori di prodotti enogastronomici di qualità. L’ottava edizione dell’imperdibile pubblicazione per viaggiatori in auto è un inseparabile manuale con indirizzi per mangiare (bene) a poca distanza dai caselli autostradali. Gli aggiornamenti e le verifiche sono effettuate da esperti del gusto che, pur non essendo dei critici (non sono espressi voti e giudizi, ma solo consigli), hanno viaggiato lungo le autostrade italiane per scoprire il territorio e le sue bontà. Per gli automobilisti che preferiscono soste lontane dall’asfalto.

Insomma, qualche idea per un regalo foodie io ve l’ho data…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: