Pancakes al profumo di terre lontane

21 Feb

Succede che nel week end tutto va più lentamente, ci si sveglia con comodo, la colazione è un rito slow e magari si ha voglia di mangiare qualcosa di diverso e più sfizioso.

I pancakes sono un must in queste occasioni, ma stavolta ho voluto provare la versione che va a sostituire un ingrediente “tradizionale” con uno, come dire, più “esotico”. Al posto del latte di mucca, ho utilizzato il latte di cocco. Il risultato è stato ottimo, i pancakes hanno mantenuto la loro caratteristica spugnosità, a cui si è aggiunto un profumo ed un leggerissimo aroma che mi ha portato con il pensiero a terre lontane…

Pancake al latte di cocco

Pancakes al latte di cocco

Ingredienti (per 8 pancakes)

150 g di farina 00, 4 g di lievito per dolci, 20 g di zucchero, 1 uovo, 175 ml di latte di cocco, 1 pizzico di sale, burro per ungere la padella.

Procedimento

In una ciotola setacciare la farina con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Incorporare l’uovo e il latte di cocco poco alla volta, mescolando con una frusta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Riscaldare una padella antiaderente unta con un pezzetto di burro e versare un cucchiaio di impasto. Far dorare da una parte e dall’altra e procedere con altro impasto. Sarà necessario ungere di volta in volta la padella con un ricciolo di burro.

Pancake al latte di cocco

I pancakes vanno serviti caldi, a voi  la scelta se aggiungere frutta fresca, panna, miele, burro fuso o il più classico sciroppo d’acero. Io li ho serviti cosparsi di zucchero a velo e accompagnati da una confettura di ribes nero composta di frutta al 100%. Il gusto leggermente acidulo della confettura si è abbinato bene alla dolcezza del latte di cocco.

Annunci

4 Risposte to “Pancakes al profumo di terre lontane”

  1. ricettedicultura 21 febbraio 2014 a 15:25 #

    Con la confettura di ribes (e anche quella di lampone) sono super!! Li adoro anch’io, caldi e così soffici…e mi piacere farne una bella torre e affettarli tutti insieme!! 😀

  2. spacquola 24 febbraio 2014 a 18:04 #

    Mi piace l’idea del latte di cocco! Anch’io, quando li faccio, uso il latte di mandorle 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: