I grissini homemade e il quasi hummus ai peperoni

20 Mag

Questa ricetta l’ho imparata partecipando ad un laboratorio dello chef Gualtiero Villa di CucinaIn, durante l’ultima edizione di Taste of Milano. Abbiamo preparato dei grissini senza lievitazione, ma con un pizzico di personalità, grazie all’aggiunta di diverse spezie, quelle di Tutte le Spezie del Mondo.

Ho provato a rifarli a casa, apportando qualche piccola modifica alla ricetta originale. Ho sostituito una parte della farina con del farinaccio di riso che mi aveva appena dato da provare Dino Massignani di Riserva San Massimo, l’oasi naturalistica che produce un eccellente riso carnaroli.

Grissini e hummus ai peperoni

Grissini (tirati a mano) all’olio e spezie

Ingredienti

250 g di Farina oo, 50 g di farina di grano saraceno (che ho sostituito con il farinaccio di riso), 9 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 g di sale, la punta di un cucchiaino di bicarbonato, spezie (io ho usato un cucchiaino di curry), acqua fredda.

Procedimento

Versare nell’impastatrice (io ho utilizzato una ciotola e ho lavorato a mano) le farine, il sale, le spezie e il bicarbonato. Mescolare un po’. Versare l’olio e poi l’acqua fredda, poco per volta, quanto basta per rendere il composto amalgamato e sodo, ma non asciutto. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorarlo a mano per due  minuti. Staccare dei pezzetti e arrotolarli fra le mani leggermente unte o direttamente sul piano da lavoro. Ottenere dei grissini di forma sottile e dimensione regolare. A questo punto è possibile aggiungere altre spezie o semi. Poggiare i grissini su una teglia con carta da forno e cuocere a 200° per circa 15 minuti.

grissini e hummus ai peperoni 2

Questi profumatissimi grissini hanno accompagnato il Quasi hummus ai peperoni rossi

Ingredienti

250 gr di ceci, mezzo peperone rosso, un pezzetto d’aglio, un cucchiaino di curcuma, mezzo cucchiaino di peperoncino piccante, 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva, un pizzico di sale, acqua calda.

Procedimento

Dopo aver messo a bagno (in acqua fredda) i ceci per tutta la notte, cuocerli in una pentola (coperti di acqua) per circa due ore, fino a quando saranno teneri. Scolarli, tenendo da parte l’acqua di cottura. Arrostire il peperone, privarlo della pelle e utilizzare la metà necessaria, tagliata a pezzetti.

Inserire tutti gli ingredienti nel bicchiere del mixer e lavorare fino ad ottenere una crema morbida e liscia. Se dovesse sembrare troppo compatta, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura dei ceci (ancora calda) e altro olio.

Servire con un giro di olio extra vergine.

Nota: il “vero” hummus mediorientale prevede tra gli ingredienti anche la tahina una crema a base di semi di  sesamo, che non ho inserito in questa ricetta.

Annunci

3 Risposte to “I grissini homemade e il quasi hummus ai peperoni”

  1. maximusoptimusdominus 21 maggio 2014 a 07:42 #

    L’ha ribloggato su MAXIMUSOPTIMUSDOMINUS.

  2. Questa ricetta così semplice è meravigliosa. Un piacere!
    Buona giornata
    Manu

    • Mariacristina_NewsAndFoodies 21 maggio 2014 a 09:49 #

      Si, è davvero facile, soddisfazione assicurata. Poi puoi divertirti ad utilizzare spezie e semi a tuo piacimento, dal sesamo nero all’origano, per arrivare ad un pepe speciale. Via con la fantasia e poi fammi sapere! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: